[GdR] Porte aperte sul Vitruverso!

Arrivano i Vitruvians Quanto è bello l’entusiasmo, quanto mi piace dare spazio a persone così. Persone che vedi comparire un giorno per caso nel forum, fare una rispettabilissima presentazione a cui tutti partecipiamo con gioia, per fargli la festa.

Ehm, non pensate male, qui su Dragon Island accogliamo sempre tutti a braccia aperte (ne so qualche cosa anche io!), ma ancora più grande ed entusiasta è l’abbraccio quando oltre a nuove persone arrivano anche nuove idee.

Sto parlando dei Vitruvians, rappresentati per ora dal solo Nickleby, un gruppo di sceneggiatori, disegnatori, illustratori, grafici, game designer e fumettisti, che fanno quello che molti di noi vorrebbero fare: realizzano giochi di ruolo.

Ma non solo.

Il manuale di Hyper Actions

Nel tempo hanno realizzato, e stanno realizzando, anche racconti e fumetti per dare maggiore visibilità in ambito sociale e ludico a una categoria di giochi molto amata, quella dei GdR appunto, ma anche molto osteggiata.

Quanto è bello l’entusiasmo, dicevo, quanto è bello dare spazio a queste persone e raccoglierne i frutti vedendoli non solo arrivare, ma anche continuare a contribuire al forum. Prima il gruppo di Acchiappasogni con il loro Destino Oscuro, adesso i Vitruvians e il loro… Vitruverso.

Sì, perché questi ragazzi non solo si sono inventati un regolamento flessibile per un GdR di azione, che stanno attualmente alleggerendo per poterlo utilizzare in un Play By Forum qui sulla nostra isola, ma anche un paio di ambientazioni davvero particolari.

 

Tutto il materiale che i Vitruvians hanno finora sviluppato è distribuito in buona parte gratuitamente, come per esempio il regolamento di Hyper Actions su cui basano le loro ambientazioni, i personaggi e le avventure che mettono a disposizione nel loro sito.

La cosa bella di questo progetto è che a tutti gli effetti non è un gioco di ruolo (con tutti gli annessi e connessi) fatto e confezionato e messo in vendita così, a scatola chiusa, ma un’entità in evoluzione costante che si nutre dei suggerimenti degli appassionati e dei curiosi che lo scaricano e lo provano. Possiamo, in effetti, dire che Hyper Actions è arrivato ad essere quello che è attualmente dopo un lungo percorso di studio, modifiche, tanto sudore e ore spese dai suoi creatori e curatori per scriverlo, provarlo, modificarlo e rifinirlo. E, per come i ragazzi si sono presentati a noi con tutto il loro entusiasmo, vien da pensare che questo regolamento, i personaggi e le ambientazioni T-Revolution e Cybio Wars andranno incontro a ulteriori modifiche e ridefinizioni nel futuro.

Giochi di Ruolo e ambientazioni in lento divenire... sempre!

L'ambientazioneE la curiosità è sovrana, visto che pur essendo Hyper Actions un regolamento pensato e studiato principalmente per l’azione e la dinamicità, l’aspetto narrativo non viene tuttavia trascurato e la sperimentazione in un play by forum non può che essere un ottimo banco di prova per lo sviluppo in questo senso. Inoltre, avendo nel gruppo validi sceneggiatori e fumettisti, in tal senso viene ampliato il gioco al mondo delle tavole in bianco e nero, portando le storie dal tavolo di gioco al tavolo da disegno e viceversa, creando quindi un mondo molto ben congegnato e strutturato a cui tutti possono partecipare tramite il loro forum (e il nostro!) dando suggerimenti, idee, critiche (costruttive, mi raccomando!) e quant’altro. Nuovi progetti, ci assicurano i ragazzi, sono sempre ben accetti per poter lavorare insieme e ampliare ancora un po’ questo mondo..

Insomma, i Vitruvians si stanno impegnando un sacco ad aprire le porte del loro Vitruverso e in attesa di veder partire questo nuovo PbF sulla nostra isola, non mi resta che rimandarvi al loro sito, ben curato, dove troverete i Vitruvians tutti e tutte le loro uscite.

Please login to view comments.